Vaccino Covid. La fisioterapista: “42 giorni di quarantena prima di poter avere appuntamento”
Gennaio 8, 2021 108 Visualizzazioni

Vaccino Covid. La fisioterapista: “42 giorni di quarantena prima di poter avere appuntamento”

Una dott.ssa fisioterapista pochi giorni fa ha avvisato i suoi pazienti che per incontrarla all’interno del suo studio dovranno dichiarare di NON aver ricevuto il vaccino Covid-19.

La dott.ssa Ferrari scrive che chi farà il vaccino deve “calcolare 42 giorni di quarantena prima di potere avere un appuntamento”.

Questo fa capire che dunque chi si vaccina di fatto é contagioso per gli altri.

La massofisioterapista e naturopata ricorda inoltre che quanto da lei richiesto é “estremamente necessario” sia per lei che per tutti i suoi “pazienti che non intendono vaccinarsi“.

Il testo integrale del suo messaggio

“Buon giorno

Voglio ricordare a tutti i miei pazienti che:

Da oggi ogni appuntamento preso presso il mio studio sarà accompagnato da una vostra dichiarazione firmata che NON AVETE RICEVUTO VACCINO COVID-19.

– COLORO CHE FARANNO IL VACCINO DEVONO CALCOLARE 42 GIORNI DI QUARANTENA PRIMA DI POTERE AVERE UN APPUNTAMENTO.

– NON FARÒ NESSUNA ECCEZIONE NE IN STUDIO NE A DOMICILIO.

Mi scuso anticipatamente…ma questo è estremamente necessario sia per me che per tutti i miei pazienti che non intendono vaccinarsi.

Ricordo che chi farà il vaccino covid-19 È CONTAGIOSO PER 42 GIORNI DALLA 1° SOMMINISTRAZIONE.

Buon proseguimento a tutti!”

Dott.ssa Donatella Ferrari

 

FONTE:

  • https://www.facebook.com/dona.ferrari.98/posts/795047171116079

 

Previous "Africa World Newspaper": Donald Trump é l'uomo più ammirato del continente africano
Next "Lego Capitol invasion". La confezione LEGO che sta spopolando online

About author

Può interessarti anche

Attualità

L’OMS per il momento dice NO al passaporto vaccinale o certificato di vaccinazione

Da The italian tribune Niente passaporto vaccinale per l’OMS! L’Organizzazione Mondiale della Sanità preferisce consigliare di “non introdurre requisiti di prova della vaccinazione o immunità per i viaggi internazionali come

Attualità

Il coronavirus non si trasmette per aerosol. Così avvisa Lo Palco in un suo post

Ebbene si, faccio fatica ad ammetterlo. Mi ero sbagliato”. Così esordisce Lo Palco in un suo post su facebook. Ma vediamo cos’altro dice: “Lo spauracchio degli asintomatici che appestano il

Covid (Coronavirus)

Event 201: la simulazione della pandemia globale da coronavirus

Il “nuovo coronavirus zoonotico, trasmesso da pipistrelli a maiali a persone che alla fine diventa efficacemente trasmissibile da persona a persona, portando a una grave pandemia…La malattia inizia negli allevamenti