TEST La Head presenta la nuova Prestige

La Head presenta la nuova Prestige, un modello di racchetta che da anni oramai continua a stupire, soprattutto perché non passa mai di moda, continuando a mantenere standard qualitativi molto elevati.

Attraverso uno dei suoi canali social (instagram) il marchio Head descrive così i nuovi telai 2020:

“Head Prestige new graphene 360 Tachnology a new mold and a new designe identity for the experienced player seeking absolute precision”

prestige 2020

Vediamo i nuovi modelli della Head:

  • Prestige MP 320 gr., schema corde 18/20, piatto corde 98 (630),
  • la Head Prestige Tour 305 gr., schema corde 18/19, piatto corde 99 (640),
  • la Head Prestige Pro 315 gr., schema corde 16/19, piatto corde 95 (615),
  • e la classica ma rivisitata già da alcuni anni per quanto riguarda il peso e altre caratteristiche Head Prestige Mid 320 gr., schema corde 16/19, piatto corde 93 (600).

Le foto della nuova Prestige

“La nuova tecnologia graphene 360+  é la combinazione tra il graphene 360, tecnologia che migliora il trasferimento dell’energia nell’esecuzione del colpo e l’innovativa spiralfibers, fibre che aumentano la flessibilità del telaio per un migliore feeling all’impatto con la palla”.  

head prestige MP

Parliamo di Head Prestige in relazione alla rigidità e alla flessibilità dei telai in quest’altro nostro post.

Invece sulla sezione dedicata a questo telaio del sito web Head Italia troviamo anche la descrizione delle tecnologie utilizzate per la produzione:

Nuova tecnologia Graphene 360 plus che riguarda il trasferimento dell’energia  nell’esecuzione del colpo e le spiralfibers, che aumentano la flessibilità della racchetta per una migliore sensazione all’impatto con la pallina.

 

Testo della Head raccolto da:

Foto raccolte da:

ITALIAN TRIBUNE
Ci occupiamo di temi legati all’attualità, alla politica, all’economia e a quello che accade nel resto del mondo. I nostri post sono dedicati anche alle scienze e alle tecnologie, allo sport ed alle scienze motorie, oltreché al benessere e alle scienze umane e sociali. Cerchiamo inoltre, il più possibile, di fornire i fatti così come sono, allegando quasi sempre le fonti originarie oppure delle testate giornalistiche che riteniamo più attendibili.

Similar Articles

Commenti

Advertismentspot_img

LE PIÙ CLICCATE