Santiago del Cile in lockdown nonostante la vaccinazione di massa

Quasi il 60% del paese é vaccinato con entrambe le dosi

0
1287

Il Cile comunica il lockdown all’interno della capitale Santiago. Lo stato cileno giovedì segnalava 7.716 nuovi casi giornalieri di Sars-Cov-2.

Le persone sottoposte alle regole dei blocchi sono 8 milioni, residenti che vivono in città e nel suo perimetro.

Ricordiamo che quasi il 60% del paese é vaccinato con entrambe le dosi. Circa il 58% dei 17,5 milioni di cittadini sono stati completamente vaccinati, mentre il 75% ha ricevuto almeno una dose di vaccino.

Il Cile – scrive Reuters – ha utilizzato quasi 23 milioni di dosi di vaccini, di queste 17,2 milioni erano Sinovac, 4,6 milioni erano Pfizer/BioNTech, mentre meno di 1 milione ciascuno sono state attribuite ad AstraZeneca e a CanSino (Cansino Biologic Inc.).

Il Ministero della Salute cileno ha fatto sapere che di 7.716 persone positive al Covid-19 (tra mercoledì e giovedì) il 73% aveva ricevuto almeno una dose di vaccino ed il 74% aveva meno di 49 anni.

  CONDIVIDI, ISCRIVITI E FAI ISCRIVERE AL CANALE:

https://t.me/italiantribune

 VISITA E SEGUI IL PORTALE WEB:

www.theitaliantribune.it

SE FAI PARTE DI UN PORTALE WEB, TESTATA, BLOG, SITO AGGREGATORE DI NOTIZIE, LEGGI QUI PER LE MODALITA’ DI CONDIVISIONE DEI TESTI E DEI NOSTRI POST

Come condividere