Sono state presentate le Nitto ATP Finals 2021, che si giocheranno nella città di Torino con la partnership della Sport e Salute S.p.a.

La nuova edizione delle Nitto ATP Finals si svolgerà dal 14 al 21 novembre e vedrà la partecipazione degli otto tennisti più forti del mondo.

I giocatori qualificati per il singolare sono: Novak Djokovic, Daniil Medvedev, Alexander Zverev, Stefanos Tsitsipas, Andrey Rublev, Matteo Berrettini, Hubert Hurkacz, Casper Ruud.

Le otto coppie di doppio sono: i campioni di Wimbledon Nikola Mektic e Mate Pavic, i campioni degli US Open Rajeev Ram e Joe Salisbury, i vincitori del Roland Garros Pierre-Hugues Herbert e Nicolas Mahut, i campioni degli Australian Open Ivan Dodig e Filip Polasek, Marcel Granollers e Horacio Zeballos, Juan Sebastian Cabal e Robert Farah, Kevin Krawietz e Horia Tecau, e Jamie Murray e Bruno Soares.

Alla conferenza stampa hanno partecipato la sottosegretaria allo Sport Valentina Vezzali, il presidente della FIT Angelo Binaghi, il numero uno dell’ATP . Andrea Gaudenzi (presidente dell’ATP dal 1º gennaio 2020), il presidente di Intesa San Paolo Gian Maria Gros-Pietro e il presidente di Sport e Salute SpA, che è ente partner dell’evento, Vito Cozzoli.

“Sono fiduciosa nella capienza al 100 per cento e mi auguro che l’esito del CTS possa essere a favore”, ha dichiarato la sottosegretaria Vezzali.

Il presidente di Sport e Salute Cozzoli ha affermato: “Che un evento di questa rilevanza sia a Torino è motivo di orgoglio, segno di ripresa, un successo del made in Italy. Il segreto è sempre fare squadra come è accaduto qui Lo sport è uno solo, i campioni vengono dalla base che a sua volta si alimenta delle gesta ed emozioni che ci regaleranno gli 8 master di questa manifestazione”.

© Riproduzione riservata