Novak Djokovic contrario alla vaccinazione anti Covid: “non vorrei essere costretto da qualcuno”

Da The italian tribune

Il numero 1 del mondo di tennis, Novak Djokovic, si esprime in merito alla vaccinazione obbligatoria contro il Covid-19 e lo fa all’interno di una sua diretta facebook, mentre conversa con altri tennisti ATP.

Djokovic é il presidente dell’ATP Player Council e quindi ha notevole influenza in merito alle decisioni che prendono i giocatori.

Cosa ha detto Novak

“Personalmente sono contrario alla vaccinazione e non vorrei essere costretto da qualcuno a prendere un vaccino per poter viaggiare. Ma se diventa obbligatorio, cosa accadrà? Dovrò prendere una decisione. Ho i miei pensieri sulla questione e se quei pensieri cambieranno ad un certo punto, non lo so.

djokovic vaccino anticovid19

 

Ipoteticamente, se la stagione dovesse riprendere a luglio, agosto o settembre, sebbene improbabile, capisco che un vaccino diventerà un requisito subito dopo che saremo fuori dalla quarantena rigorosa e non c’è ancora nessun vaccino”.

 

ITALIAN TRIBUNE
Ci occupiamo di temi legati all’attualità, alla politica, all’economia e a quello che accade nel resto del mondo. I nostri post sono dedicati anche alle scienze e alle tecnologie, allo sport ed alle scienze motorie, oltreché al benessere e alle scienze umane e sociali. Cerchiamo inoltre, il più possibile, di fornire i fatti così come sono, allegando quasi sempre le fonti originarie oppure delle testate giornalistiche che riteniamo più attendibili.

Similar Articles

Commenti

Advertismentspot_img

LE PIÙ CLICCATE