Il MOSAP, sindacato autonomo di Polizia, scrive un comunicato in seguito all’applicazione del green pass per le mense delle Forze di polizia.

Il Movimento Sindacale Autonomo di Polizia titola “No green pass. Basta discriminare i poliziotti. Il MOSAP si oppone all’obbligo del green pass“, poi aggiunge alcuni dati, come il numero dei vaccinati e dei NON vaccinati tra gli agenti.

Su 98mila agenti, i vaccinati sono 76.600, pertanto il 20% sono persone che hanno “scelto liberamente di non sottoporsi alla vaccinazione facoltativa”.

“Il MOSAP – leggiamo nel comunicato – annuncia che continuerà la sua battaglia in ogni sede per evitare che questa storia passi sotto traccia e diventi normale, stante i diversi media che stanno cercando di smentire la foto diffusa dalla giornalista che ritrae dei colleghi di Gorizia costretti a mangiare sulle scalinate esterne della mensa”.

Ci opporremo fortemente a questo assurdo provvedimento del green pass – continua il sindacato autonomo – e a quanti ‘auspicano’ l’obbligatorietà del vaccino per compiacere i politici amici a discapito dell’interesse del collega”.

Hanno comunicato al riguardo anche la SIM Guardia di Finanza (clicca QUI) e la USIC Carabinieri (clicca QUI).

Il MOSAP, sindacato autonomo di Polizia, sul green pass

  CONDIVIDI, ISCRIVITI E FAI ISCRIVERE AL CANALE:

https://t.me/italiantribune

 VISITA E SEGUI IL PORTALE WEB:

www.theitaliantribune.it

SE FAI PARTE DI UN PORTALE WEB, TESTATA, BLOG, SITO AGGREGATORE DI NOTIZIE, LEGGI QUI PER LE MODALITA’ DI CONDIVISIONE DEI TESTI E DEI NOSTRI POST

Come condividere

1 commento

Comments are closed.