Mario Giordano saluta il pioniere della cura al plasma De Donno: “Una persona pura e limpida”

"E' stato insultato, bistrattato, maltrattato"

0
802
Mario Giordano saluta il pioniere della cura al plasma De Donno Una persona pura e limpida

Mario Giordano, direttore del programma Fuori dal Coro (rete 4), durante la trasmissione Zona Bianca fa il suo saluto al medico Giuseppe De Donno.

Giordano dice che il medico ha fatto di tutto per curare il Covid con la cura al plasma iperimmune, poi aggiunge che De Donno é stato “un grandissimo medico, una persona pura, una persona senza conflitti di interesse, una persona limpida che é stato insultato, bistrattato, maltrattato, spesso anche da loro che si marchiavano con il nome della scienza…e si é tolto la vita”.

Una persona per bene che curava i malati – incalza il direttore di Fuori dal Coro – e si era dimesso dall’ospedale per andare a curare i malati, e anche alcuni nostri colleghi lo hanno deriso quando lui si é dimesso dall’ospedale per andare a fare il medico di famiglia…”.

Mario Giordano ha scritto ieri (29 luglio) per La Verità l’articolo, proprio sullo pneumologo deceduto pochi giorni fa, dal titolo “Il medico che curava i malati é morto di umiliazioni e insulti”, definendo il gesto di De Donno “una denuncia”.

Il giornalista é stato il primo ad ospitare il gruppo Terapia Domiciliare Covid-19 ed a dare luce sulle TV nazionali, insieme ad Angela Camuso, ai medici che avevano curato fin da subito i pazienti a domicilio.

Video Mario Giordano a Zona Bianca

📱📲  CONDIVIDI, ISCRIVITI E FAI ISCRIVERE AL CANALE:

https://t.me/italiantribune

💻📱 VISITA E SEGUI IL PORTALE WEB:

www.theitaliantribune.it

SE FAI PARTE DI UN PORTALE WEB, TESTATA, BLOG, SITO AGGREGATORE DI NOTIZIE, LEGGI QUI PER LE MODALITA’ DI CONDIVISIONE DEI TESTI E DEI NOSTRI POST

Come condividere