Marcell Jacobs vince il gradino più alto del podio a Tokyo. E’ oro italiano nei 100 mt. piani

"Sapevo che potevo fare qualcosa di importante ed è stato fatto...ancora non ho proprio realizzato"

0
277
Marcell Jacobs vince il gradino più alto del podio a Tokyo. E' oro italiano nei 100 mt. piani

Immediatamente dopo Tamberi arriva anche l’oro nei 100 mt. piani di Lamont Marcell Jacobs. Nato ad El Paso da padre texano e da madre italiana Jacobs è il primo italiano a vincere questo podio.

L’italiano arriva a tagliare il traguardo prima dello statunitense Fred Kerley (9″84) e prima del canadese Andre de Grasse (9″89).

Jacobs fa addirittura meglio di Usain Bolt a Rio 2016 (di un centesimo).

“Ancora non ho proprio realizzato”, dice il velocista che guardando Tamberi gli chiede se hanno vinto davvero è se non è solo un sogno.

L’atleta dice a Casa Italia di essere arrivato alla finale sapendo di non aver “nulla da perdere”, di essere rimasto concentrato e focalizzato su sé stesso e sulla sua corsia, di non aver “pensato veramente a niente se non a far andare le gambe più velocemente possibile”.

“Sapevo che potevo fare qualcosa di importante ed è stato fatto”, continua l’ex lunghista, che specifica di non aver pensato agli avversari, poi che quando negli ultimi 10 mt. ha visto che era davanti sulla linea del traguardo e si è buttato negli ultimi spazi che lo separavano dalla vittoria, ha controllato che fosse finalmente davanti agli altri sprinter, poi ha pensato ed ha detto: “Cavolo ho vinto”.

📱📲  CONDIVIDI, ISCRIVITI E FAI ISCRIVERE AL CANALE:

https://t.me/italiantribune

💻📱 VISITA E SEGUI IL PORTALE WEB:

www.theitaliantribune.it

SE FAI PARTE DI UN PORTALE WEB, TESTATA, BLOG, SITO AGGREGATORE DI NOTIZIE, LEGGI QUI PER LE MODALITA’ DI CONDIVISIONE DEI TESTI E DEI NOSTRI POST

Come condividere