La foto “Hardship of Life” del turco Mehmet Aslan vince il Siena International Photo Awards

La foto è stata selezionata dalla giuria tra decine di migliaia che sono state inviate da fotografi di addirittura 163 paesi

0
737

La foto “Hardship of Life” (La difficoltà della vita), prodotta dal fotografo turco Mehmet Aslan, è lo scatto vincitore assoluto del Siena International Photo Awards (SIPA) 2021.

L’immagine che vediamo, toccante e commovente, è stata scattata nel distretto di Reyhanli, nella provincia turca di Hatay (che si trova al confine con la Siria).

Lo scatto mostra Munzir, un padre mutilato che regge con gioia il suo bambino. Il papà è senza una gamba, persa a causa di una bomba caduta mentre stava passeggiando in un bazar di Idlib in Siria.

L’uomo prende in braccio il piccolo figlio, Mustafa, che è purtroppo nato senza arti inferiori e superiori.

La malformazione del piccolo, la tetramelia, è stata causata dall’assunzione di farmaci da parte della madre, Zeynep, che durante la guerra in Siria è stata colpita dal gas nervino.

La foto è stata selezionata dalla giuria tra decine di migliaia che sono state inviate da fotografi di addirittura 163 paesi.

I vincitori delle 12 categorie in gara saranno in mostra dal 23 ottobre al festival internazionale delle arti visive Siena Awards.

Il Siena International Photo Awards è oggi uno dei contest di fotografia con la più alta partecipazione internazionale. All’edizione 2020 hanno concorso circa 48.000 immagini, inviate da fotografi professionisti, dilettanti e amatori provenienti da 156 Paesi del mondo.

Le categorie del SIPA sono: JOURNEYS & ADVENTURES, FASCINATING FACES AND CHARACTERS, THE BEAUTY OF NATURE, ANIMALS IN THEIR ENVIRONMENT, ARCHITECTURE & URBAN SPACES, SPORTS IN ACTION, STORY-TELLING, DOCUMENTARY & PHOTOJOURNALISM, STREET PHOTOGRAPHY, UNDERWATER LIFE, SHORT DOCUMENTARY FILM.

© Riproduzione riservata