Il Texas vieta obbligo dei vaccini Covid e green pass. L’ordine esecutivo del governatore Abbott

"Nessun governo entità può obbligare qualsiasi individuo a ricevere un vaccino contro il COVID-19"

0
7711
Il Texas vieta obbligo dei vaccini Covid e green pass. L'ordine esecutivo del governatore Abbott

Greg Abbott ha emesso un ordine esecutivo a fine agosto dove vieta non solo l’obbligo vaccinale contro il Covid, ma anche ogni eventuale pass sanitario o forma di richiesta di prova di vaccinazione.

Anticipiamo qui di seguito gli articoli 1 e 2 e vi rilasciamo il testo integrale tradotto.

All’articolo 1 Abbott scrive che “nessun governo entità può obbligare qualsiasi individuo a ricevere un vaccino contro il COVID-19”, aggiunge anche che con l’atto che firma sospende “la Sezione 81.082 (f) (1) del Texas Health and Safety Code e qualsiasi altro statuto pertinente”, questo al fine di “garantire che nessun ente governativo possa obbligare un individuo a ricevere un vaccino COVID-19”.

All’articolo 2 il Governatore del Texas scrive che “le agenzie statali e le suddivisioni politiche non devono adottare o far rispettare alcun ordine, ordinanza, politica, regolamento, norma o misura simile che richieda a un individuo di fornire, come condizione per ricevere qualsiasi servizio o entrare in qualsiasi luogo, documentazione relativa alla vaccinazione dell’individuo stato per qualsiasi vaccino contro il COVID-19”.

In pratica quindi Abbott si è rifiutato categoricamente di istituire alcuna tipologia di pass o certificato verde, addirittura lo ha vietato.

Segue ora l’ordine GA39 Relativo al divieto di mandati e passaporti vaccinali soggetto ad azione legislativa

PREMESSO CHE, io, Greg Abbott, governatore del Texas, ho emesso un proclama di disastro il 13 marzo 2020, certificando ai sensi della Sezione 418.014 del Codice del governo del Texas che il nuovo coronavirus (COVID-19) rappresenta un’imminente minaccia di disastro per tutte le contee del Texas; e

PREMESSO CHE, in ogni mese successivo a partire da oggi, ho rinnovato la dichiarazione sul disastro COVID-19 per tutte le contee del Texas; e

CONSIDERATO che ho emesso una serie di ordini esecutivi volti a proteggere la salute e la sicurezza dei texani, garantire l’uniformità in tutto il Texas e ottenere i mezzi meno restrittivi per combattere l’evoluzione della minaccia alla salute pubblica; e

CONSIDERANDO che i vaccini COVID-19 sono fortemente incoraggiati per coloro che hanno diritto a riceverne uno, ma sono sempre stati volontari per i texani; e

PREMESSO CHE, ho emesso gli ordini esecutivi GA-35 e GA-38, riguardanti i vaccini COVID-19 somministrati in base a un'”autorizzazione all’uso di emergenza” vietando i mandati sui vaccini da parte di enti governativi e vietando i “passaporti per vaccini” da enti governativi e alcuni altri; e

CONSIDERANDO, successivamente, il 23 agosto 2021, mentre il legislatore era già convocato in una sessione speciale, la Food and Drug Administration (FDA) statunitense ha approvato uno dei vaccini COVID-19 per determinate fasce di età, in modo tale che tale vaccino non sia più amministrato sotto un’autorizzazione d’uso di emergenza per quei gruppi di età; e

CONSIDERANDO che, mentre questo vaccino COVID-19 è ora approvato dalla FDA per determinati gruppi di età, altri non sono ancora stati approvati e vengono ancora somministrati in base a un’autorizzazione all’uso di emergenza; e

CONSIDERANDO che, attraverso il capitolo 161 del Texas Health and Safety Code, nonché altre leggi, compresi i capitoli 38 e 51 del Texas Education Code, il legislatore ha stabilito il suo ruolo primario sulle vaccinazioni e tutte le leggi e i regolamenti sulle vaccinazioni in Texas derivano dal leggi stabilite dal legislatore; e

CONSIDERATO che, in altri contesti in cui il legislatore ha imposto requisiti di immunizzazione, si è anche preoccupato di prevedere deroghe che consentano alle persone di rinunciare all’obbligo di vaccinarsi; e

CONSIDERANDO che, dato il primato del legislatore e la necessità di evitare un mosaico di regolamenti in materia di vaccinazioni, è opportuno mantenere lo status quo di vietare i mandati di vaccinazione attraverso un ordine esecutivo, consentendo al contempo al legislatore di considerare tale questione durante la sessione; e

CONSIDERANDO che, in questo caso, date le azioni precedenti del legislatore, mantenere lo status quo di vietare i mandati sui vaccini e garantire l’uniformità in attesa dell’esame del legislatore significa estendere la volontarietà delle vaccinazioni COVID-19 a tutte le vaccinazioni COVID-19, indipendentemente dallo status normativo; e

CONSIDERANDO che aggiungo anche questo argomento all’ordine del giorno della seconda sessione del legislatore attualmente convocata in modo che il legislatore abbia l’opportunità di esaminare tale questione attraverso la legislazione; e

PREMESSO che revocherò questo ordine esecutivo alla data di entrata in vigore di tale legislazione;

ORA, PERTANTO, io, Greg Abbott, Governatore del Texas, in virtù del potere e dell’autorità conferitimi dalla Costituzione e dalle leggi dello Stato del Texas, con la presente ordino quanto segue su base statale con effetto immediato:

1. Nessun governo entità può obbligare qualsiasi individuo a ricevere un vaccino contro il COVID-19. Con la presente sospendo la Sezione 81.082 (f) (1) del Texas Health and Safety Code e qualsiasi altro statuto pertinente, nella misura necessaria per garantire che nessun ente governativo possa obbligare un individuo a ricevere un vaccino COVID-19.

2. Le agenzie statali e le suddivisioni politiche non devono adottare o far rispettare alcun ordine, ordinanza, politica, regolamento, norma o misura simile che richieda a un individuo di fornire, come condizione per ricevere qualsiasi servizio o entrare in qualsiasi luogo, documentazione relativa alla vaccinazione dell’individuo stato per qualsiasi vaccino contro il COVID-19. Con la presente sospendo la Sezione 81.085 (i) del Texas Health and Safety Code e qualsiasi altro statuto pertinente, nella misura necessaria per far rispettare questo divieto. Il presente paragrafo non si applica agli eventuali requisiti di documentazione necessari per la somministrazione di un vaccino COVID-19.

3. Qualsiasi ente pubblico o privato che riceva o riceverà fondi pubblici con qualsiasi mezzo, compresi sovvenzioni, contratti, prestiti o altre erogazioni di denaro dei contribuenti, non richiede al consumatore di fornire, come condizione per ricevere qualsiasi servizio o sottoscrivere qualsiasi luogo, documentazione relativa allo stato di vaccinazione del consumatore per qualsiasi vaccino COVID-19. A nessun consumatore può essere negato l’ingresso in una struttura finanziata in tutto o in parte da fondi pubblici per mancata presentazione della documentazione relativa allo stato vaccinale del consumatore per qualsiasi vaccino COVID-19.

4. Nulla in questo ordine esecutivo può essere interpretato per limitare la capacità di una casa di cura, un centro di accoglienza statale, una struttura di residenza assistita o una struttura di assistenza a lungo termine di richiedere la documentazione dello stato di vaccinazione di un residente per qualsiasi vaccino COVID-19.

5. Il presente ordine esecutivo sostituisce qualsiasi ordine conflittuale emesso da funzionari locali in risposta al disastro del COVID-19. Ai sensi della Sezione 418.016(a) del Texas Government Code, con la presente sospendo le Sezioni 418.1015(b) e 418.108 del Texas Government Code, Capitolo 81, Sottocapitolo E del Texas Health and Safety Code, e qualsiasi altro statuto pertinente, al misura necessaria per garantire che i funzionari locali non impongano restrizioni in risposta al disastro COVID-19 che non siano coerenti con questo ordine esecutivo.

Questo ordine esecutivo sostituisce solo il paragrafo n. 2 dell’ordine esecutivo GA-38, e non sostituisce o influisce in altro modo sui restanti paragrafi dell’ordine esecutivo GA-38. Questo ordine esecutivo rimane in vigore e in pieno vigore a meno che non sia modificato, emendato, annullato o sostituito dal governatore. Questo ordine esecutivo può essere modificato anche mediante proclamazione del governatore.

Dato sotto la mia mano questo il 25 agosto 2021.

GREG ABBOTT
Governatore

https://gov.texas.gov/news/post/governor-abbott-issues-executive-order-39-prohibiting-vaccine-mandates-in-texas

https://gov.texas.gov/uploads/files/press/EO-GA-39_prohibiting_vaccine_mandates_and_vaccine_passports_IMAGE_08-25-2021.pdf

© Riproduzione riservata