Vediamo attraverso una mappa di One world in data la presentazione geografica del mondo dove troviamo che le dimensioni dei paesi non sono tracciate in base alla distribuzione della terra, ma in base alla distribuzione delle persone.

“Un modo per comprendere la distribuzione delle persone nel mondo – scrive One world in data – è riformare la mappa del mondo, non in base all’area ma in base alla popolazione”.

Il cartogramma che mostriamo è risalente a dove abitava la popolazione mondiale nel 2018.

Possiamo notare come alcuni piccoli paesi che hanno una elevata densità di popolazione vengono aumentati nelle loro dimensioni rispetto alle mappe del mondo a cui siamo abituati, parliamo ad esempio di: Bangladesh, Taiwan e Paesi Bassi.

Come è distribuita la popolazione mondiale sulla nostra terra - population cartogram

Nello stesso tempo gli Stati di grandi dimensioni ma con una popolazione più ridotta sono rappresentati con minore grandezza, parliamo ad esempio di: Canada, Mongolia, Australia e Russia.

📱📲  CONDIVIDI, ISCRIVITI E FAI ISCRIVERE AL CANALE:

https://t.me/italiantribune

💻📱 VISITA E SEGUI IL PORTALE WEB:

www.theitaliantribune.it

SE FAI PARTE DI UN PORTALE WEB, TESTATA, BLOG, SITO AGGREGATORE DI NOTIZIE, LEGGI QUI PER LE MODALITA’ DI CONDIVISIONE DEI TESTI E DEI NOSTRI POST

Come condividere