Basket LBA: La lotta per la testa della classifica é serrata. Chi vincerà lo scudetto della serie A1?

Basket LBA: La lotta per la testa della classifica é serrata. Chi vincerà lo scudetto della serie A1?

La vittoria dello scudetto è un avvenimento molto sentito da parte di tutti i tifosi e gli spettatori del basket italiano. La Serie A1 della LBA oggi ha grandi protagonisti, squadre in ottima forma e può contare su di un interesse sempre crescente da parte dell’informazione sportiva e del pubblico.

Molte le incertezze di questa stagione 2020-2021 dove il basket continua a essere uno degli sport più seguiti in Italia e dove ogni società si sta impegnando al massimo per dare il meglio.

Ma, all’interno di questo campionato giocato con regole stringenti, la lotta scudetto rimane ancora aperta o può già considerarsi conclusa con una capolista inafferrabile?

Leggere la classifica infatti non è così semplice come può sembrare.

In questo post guardando la situazione in casa delle squadre vedremo quali sono le possibili favorite, quelle che stanno rendendo meglio e che a fine stagione si aggiudicheranno lo scudetto accedendo ai play-off.

Quali sono le favorite

La favorita della stagione per la vittoria finale rimane l’Olimpia Milano che con un Luigi Datome in splendida forma in campo ed Ettore Messina alla guida della panchina riesce a conquistare posizioni in Eurolega e a consolidare la leadership nel campionato italiano, sembra davvero la squadra più in forma oltreché quella più accreditata da www.iobet.it comparando i vari bookmakers online, ed ha le più alte possibilità di vincere lo scudetto.

La situazione non è così semplice per la squadra di Milano dato che a breve giro di boa la seguono diversi team ben allenati che presentano con un’ottima chimica di gioco come Brindisi e la Dinamo Sassari.

Un cambiamento in classifica è avvenuto da quando la Virtus Bologna sembrava una delle più vicine alla vittoria dello scudetto, tuttavia ancora oggi questa squadra riesce a dire la sua e potrebbe rimescolare completamente le carte in tavola grazie a uno splendido Teodosic e a Marco Belinelli.

La lotta per la testa della classifica sembra destinata a queste quattro squadre, dunque rimane una partita dove ci si giocherà il tutto per tutto, per raggiungere lo scudetto e conquistare una vittoria che può significare molto date le attuali condizioni finanziarie di molte delle squadre italiane, costrette a chiudere le porte ai tifosi e a fare i conti con regole stringenti.

Le Quote scudetto

Leggendo le quote che i maggiori bookmakers italiani mettono a disposizione degli italiani si possono vedere alcune giocate possibilmente fortunate e vere e proprie conferme della classifica generale della stagione 2020-2021 della Lega Basket italiana.

Oggi le quote danno come favorita l’Olimpia Milano, una squadra che sta superando se stessa giorno dopo giorno e la cui quota per la vittoria dello scudetto è data tra l’1.22 e il 1.30 mentre la Dinamo Sassari, oggi terza in classifica viene quotata tra il 12 e il 16.

La Virtus Bologna viene data tra 5 e 6 dai bookmakers, nonostante la posizione in classifica sia minore rispetto a Brindisi che occupa la seconda posizione in virtù della splendida stagione che stanno disputando i suoi giocatori e viene quotata anche lei come Dinamo tra il 12 e il 16 forse scontando una storia meno blasonata.

La lotta scudetto è ancora aperta?

Oggi in Italia sono molte le squadre con una buona forma e dove militano giocatori di caratura europea e internazionale e non è facile dire quale sarà il risultato finale. Questo nonostante ci siano da diverse giornate costantemente in vetta le quattro squadre considerate come le favorite per la vittoria del campionato e dello scudetto.

Tutto è ancora possibile arrivati a questo punto del campionato, e fattori esterni come la situazione attuale o di instabilità e infortuni possono ancora capovolgere la situazione. La lotta allo scudetto può sicuramente considerarsi ancora aperta. Un vantaggio per i tifosi di basket che amano il bel gioco e lo show.

Previous A Washington, D.C. i militari sono diventati 65.000. Oggi hanno prestato giuramento come "polizia speciale"
Next Al pronto soccorso dell'ospedale Sacco non c'è nessun affollamento di pazienti Covid

About author

Può interessarti anche

Sport

Nishikihoi la carpa broccata

Da M° Ciro Varone In giappone il simbolo della carpa (in giapponese Koi) rappresenta l’energia e la forza di volontà: se la carpa ornamentale viene regalata ad un amico è

Sport

Nelson Mandela lo sport può unire un popolo

“MADIBA”aveva capito una cosa fondamentale: che lo sport accomuna dal punto di vista emotivo la maggioranza delle persone, ma sopratutto che lo sport può unire un popolo. Icona delle battaglie

Sport

Il tennis cambia pelle

C’erano una volta gli specialisti, ovvero giocatori che in virtù di determinate caratteristiche tecniche e fisiche, e su determinati terreni di gioco, avevano un rendimento superiore alla media, ma oggi