Facebook, Instagram, WhatsApp e Messenger sono in crash già da qualche ora. Sembra che le corporation che le gestiscono stiano perdendo milioni di dollari sui mercati azionari.

E’ dalle 17:40 italiane che i tre social hanno smesso di funzionare correttamente. Si tratta del blocco più lungo di sempre.

Scrive Watsapp dal proprio account Twitter: “Siamo a conoscenza del fatto che al momento alcune persone stanno riscontrando problemi con WhatsApp. Stiamo lavorando per riportare le cose alla normalità e invieremo un aggiornamento qui il prima possibile. Grazie per la vostra pazienza”.

Mike Schroepfer, Chief Technology Officer di Facebook, ha scritto via Twitter: “Stiamo riscontrando problemi di rete e i team stanno lavorando il più velocemente possibile per eseguire il debug e ripristinare il più velocemente possibile”.

“Siamo consapevoli che alcune persone hanno problemi ad accedere alle nostre app e ai nostri prodotti. Stiamo lavorando per riportare le cose alla normalità il più rapidamente possibile e ci scusiamo per gli eventuali disagi”, si legge invece, sempre via Twitter dal profilo di Facebook App.

© Riproduzione riservata